Che contenuti deve avere la formazione per un apprendista con CCNL Commercio?

Per la formazione degli apprendisti del Commercio, le aziende fanno riferimento ai contenuti formativi elaborati dalle parti stipulanti il CCNL Commercio, secondo il modello sperimentale sottoscritto presso l’ISFOL (Istituto per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei Lavoratori). Le attività formative sono articolate in contenuti a carattere base-trasversale e professionalizzante.


L’articolo 58 del CCNL Commercio disciplina i contenuti della formazione dell’apprendista, sia per la formazione di base/trasversale che per quella tecnico/professionalizzante .

I contenuti della formazione di base/trasversale, che di norma sono comuni a tutti i Contratti Collettivi Nazionali sono:

  • accoglienza, valutazione del livello di ingresso e definizione del patto formativo;
  • competenze relazionali;
  • organizzazione ed economia;
  • disciplina del rapporto di lavoro;
  • sicurezza sul lavoro.

Tra i contenuti della formazione tecnico-professionale ritroviamo:

  • conoscere i prodotti e servizi di settore e contesto aziendale;
  • conoscere e saper applicare le basi tecniche e scientifiche della professionalità;
  • conoscere e saper utilizzare tecniche e metodi di lavoro;
  • conoscere e saper utilizzare strumenti e tecnologie di lavoro (attrezzature, macchinari e strumenti di lavoro);
  • conoscere ed utilizzare misure di sicurezza individuale e tutela ambientale;
  • conoscere le innovazioni di prodotto, di processo e di contesto.

Formazione Apprendistato

Se hai una piccola o media impresa, Apprendistato.info ti permette di formare gratuitamente i tuoi apprendisti

Scopri di più >

Domande correlate:

Vuoi l'assistenza di un esperto?

Fai la tua domanda*

* orientamento gratuito sul contratto di apprendistato e la formazione professionalizzante