Quali variazioni sono previste nelle imprese artigiane relativamente ai limiti numerici per l’assunzione di lavoratori apprendisti?

I limiti numerici per l’assunzione di lavoratori con contratto di apprendistato nelle imprese artigiane si differenziano in base alle diverse tipologie dell’azienda artigiana.


  • Imprese che non lavorano in serie: possono essere assunti fino a 9 apprendisti con un numero massimo totale di 18 dipendenti sia subordinati che apprendisti; se il numero di dipendenti viene elevato a 22, possibilità prevista dalla legge, gli apprendisti assunti possono essere massimo 13.
  • Imprese che lavorano in serie con lavorazioni non del tutto automatizzate: possono essere assunti fino a 5 apprendisti con un numero massimo totale di 9 dipendenti sia subordinati che apprendisti; se il numero di dipendenti viene elevato a 12, possibilità prevista dalla legge, gli apprendisti assunti possono essere massimo 8.
  • Imprese che lavorano nei settori della lavorazione artistica, tradizionale e dell’abbigliamento su misura: possono essere assunti fino a 16 apprendisti con un numero massimo totale di 32 dipendenti sia subordinati che apprendisti; se il numero di dipendenti viene elevato a 40, possibilità prevista dalla legge, gli apprendisti assunti possono essere massimo 24.
  • Imprese edili: possono essere assunti fino a 5 apprendisti con un numero massimo totale di 10 dipendenti sia subordinati che apprendisti, se il numero di dipendenti viene elevato a 14, possibilità prevista dalla legge, gli apprendisti assunti possono essere massimo 9.

Formazione Apprendistato

Se hai una piccola o media impresa, Apprendistato.info ti permette di formare gratuitamente i tuoi apprendisti

Scopri di più >

Domande correlate:

Vuoi l'assistenza di un esperto?

Fai la tua domanda*

* orientamento gratuito sul contratto di apprendistato e la formazione professionalizzante