Quali sono la durata minima e la durata massima di un contratto di apprendistato?

Il contratto di apprendistato ha una durata minima di 6 mesi, fatta eccezione per le attività stagionali, e una durata massima che varia in base alla sua tipologia:


  • per il contratto di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale la durata è determinata in base alla qualifica o al diploma da conseguire e non può in ogni caso essere superiore ai 3 anni (4 anni in caso di diploma quadriennale regionale);
  • per il contratto di apprendistato professionalizzante la durata viene stabilita dalla contrattazione collettiva nazionale. Il rapporto di lavoro può durare dai 3 ai 5 anni, a seconda del settore e della qualifica di inquadramento (esempio: nel CCNL Commercio la durata massima dell’apprendistato è di 36 mesi; nel CCNL Metalmeccanico la durata massima è di 60 mesi);
  • per il contratto di apprendistato di alta formazione e ricerca la durata viene stabilita dalle istituzioni scolastiche e dalle regioni. Non può comunque essere inferiore ai 6 mesi e superiore ai 2 anni.

Superata la durata minima di sei mesi ed entro il termine massimo, il datore di lavoro può scegliere la durata del contratto di apprendistato in base alle qualifiche e alle esperienze del lavoratore (es. 18 mesi, 24 mesi 30 mesi).

Formazione Apprendistato

Se hai una piccola o media impresa, Apprendistato.info ti permette di formare gratuitamente i tuoi apprendisti

Scopri di più >

Domande correlate:

Vuoi l'assistenza di un esperto?

Fai la tua domanda*

* orientamento gratuito sul contratto di apprendistato e la formazione professionalizzante